Chi siamo

La RETE DAFNE si costituisce a Torino nel 2008 con la volontà di offrire attività di sostegno e accompagnamento a tutela delle persone di maggiore età che si rivolgono alla Giustizia in quanto vittime di un reato indipendentemente dalla loro età, nazionalità, origine etnica, religione, condizione sociale ed economica.

Fin dai suoi esordi la proposta progettuale, promossa su iniziativa della ex Provincia di Torino, in qualità di ente capofila, ha raccolto il favore e l’adesione di:

  • Procura della Repubblica presso il Tribunale di Torino
  • Comune di Torino
  • Dipartimento di Salute Mentale dell’ASL TO2
  • Associazione Gruppo Abele Onlus
  • Associazione Ghenos

L’avvio e il proseguimento del progetto sono stati garantiti grazie al sostegno e al contributo economico della Compagnia di San Paolo.

L’indirizzo e il coordinamento delle progettazioni, la raccolta e il monitoraggio dei dati, il supporto alle attività e il raccordo tra i partner sono stati garantiti dall’Ente capofila.